lunedì 13 febbraio 2017

++ CAOS MENSA. SOLLECITO DI PAGAMENTO CONSEGNATI AGLI ALUNNI: TOCCATO DI NUOVO IL FONDO ++



La foto parla chiaro. Nei giorni passati abbiamo ricevuto numerose segnalazioni in merito all'inserimento di un "sollecito" di pagamento tra gli avvisi degli alunni delle nostre scuole.
Un gesto che riteniamo oltremodo irrispettoso. Far ricadere sui bambini eventuali colpe dei genitori è davvero triste. Esporre i figli di eventuali "non pagatori" all'umiliazione pubblica è quanto di più sbagliato si potesse fare, e ovviamente si è fatto.

Da anni segnaliamo le mancanze nel servizio; abbiamo cercato - senza successo - di migliorare il regolamento della commissione mensa; abbiamo segnalato - mesi fa - il fantomatico "costo di gestione" che costringeva i genitori a versare nelle casse di Vivenda, per il pagamento del servizio, delle spese a nostro avviso ingiustificate (e infatti piano piano si sta rivedendo questo aspetto).

Dobbiamo purtroppo rilevare che, in questi mesi, l'azione dell'amministrazione ci sembra più orientata a garantire il gettito alla società fornitrice dei pasti piuttosto che a garantire un servizio corretto.

Se ci sono genitori in difficoltà si intervenga con gli uffici preposti, con dilazioni e con gli strumenti previsti; se, invece, ci sono genitori "furbetti", la cui posizione è accertata, allora si intervenga duramente anche con riscossioni coatte, ma - per favore - evitiamo di creare disagi ai nostri figli!!

Nessun commento:

Posta un commento

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano  a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019.    Nel nuovo anno cont...