domenica 12 febbraio 2017

++ ASFALTI PIEVESI ++



Questa mattina, ci è bastata una passeggiata di pochi minuti in Via dei Pini, con la nostra Candidata Sindaco Silvia Buccafusca, per renderci conto che l'asfalto elettorale, posato poco più di 2 mesi fa grazie all'accensione di un mutuo, sta iniziando a sbriciolarsi in alcuni punti.

Eppure, già il 17 novembre con un post e successivamente con delle interrogazioni, avevamo cercato di far capire come non fosse una grande idea asfaltare i mattoncini dei dossi oppure non grattare il vecchio manto stradale (http://m5spieveemanuele.blogspot.it/2016/11/stendiamo-un-velo-di-asfalto-pietoso.html).

Qui non si tratta di destra, sinistra, centro, grillo o altro: si tratta di rispetto dei cittadini, di rispetto del denaro che mensilmente versano nelle casse comunali, di rispetto del paese in cui viviamo, della mediocrità dei lavori e del sistema dei controlli.
E ora, come già previsto il 17 novembre, si dovrà intervenire di nuovo con ripezzi e ritocchi.

2 commenti:

  1. Ma le ditte appaltanti non forniscono una qualche garanzia sui lavori effettuati ? Per quanto riguarda il rispetto dei cittadini non è l'unica negatività, fatevi un giro in via Brodolini all'altezza dei civici 19-21-23 e assisterete a parcheggi da selvaggio west. Certo gli incivili e a Pieve sono molti, vanno educati ma sono mesi che in questa strada non passa un vigile permettendo cosí a questi stronzi di mettere le loro auto dove cazzo vogliono con totale disprezzo per tutti gli altri cittadini corretti. Posti riservati ai moticicli sono sistematicamente occupati e spesso anche quelli riservati ai disabili, tutto per non fare 30 mt in piú, infatti c'è un parcheggio quasi sempre semivuoto.Certo i vigili preferiscono appostarsi con le loro costose auto in posti dove è piú facile tendere agguati almeno cosí non ci si espone direttamente. Pieve in mano a questi politicucci da 4 soldi non ha futuro.

    RispondiElimina
  2. il colmo si raggiunge in via Buozzi che dopo essere stata asfaltata l'estate scorsa è di nuovo un sentiero di montagna. L'hanno asfaltata e subito dopo qualche giorno è stata trapanata e non una sola volta per effettuare altri tipi di lavori . Che sinergia ragazzi ! Ma la gente non s'incazza mai a Pieve ? Dovremmo prendere esempio dai rumeni per i fatti di qualche giorno fa a proposito della depenalizzazione per i reati relativi alla corruzione, ma qui tutto tace e allora forse è giusto che ci massacrino con ogni mezzo e in ogni modo.

    RispondiElimina

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano  a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019.    Nel nuovo anno cont...