giovedì 23 febbraio 2017

CICLABILE PIEVE EMANUELE - LACCHIARELLA: approvata all'unanimità la mozione M5S presentata in Città Metropolitana di Milano


Il Consiglio Metropolitano di Milano ha approvato all'unanimità la prima mozione del M5S - presentata dal Portavoce Marco Carrettoni - riguardante la realizzazione di un collegamento tra le piste ciclabili di Pieve Emanuele e Lacchiarella (Villamaggiore).

La proposta, già presentata alcuni mesi fa ai rispettivi consigli comunali ha trovato d'accordo anche i Sindaci che - dopo un incontro con l'Assessora Censi - hanno deciso di realizzare l'opera.

Dichiarano i Portavoce Gregorio Mammì e Alfredo Gentili: "Il problema sempre più rilevante del congestionamento del traffico automobilistico delle nostre città e le connesse problematiche dell’inquinamento atmosferico richiedono un forte impegno nella promozione di forme di mobilità più sostenibili. L’implementazione delle infrastrutture e di una mobilità sostenibile oltre a risolvere i problemi del traffico consentono di migliorare la vivibilità e la sicurezza del paese. Le Amministrazioni Comunali, in questi anni, hanno lavorato per migliorare la mobilità interna ma mancano ancora adeguati collegamenti tra le reti dei paesi.

Conclude il Portavoce Marco Carrettoni: "Attualmente una parte della rete ciclabile di Pieve Emanuele, termina la sua “corsa” sulla Strada Provinciale Vigentina rendendo pericoloso il prosieguo in direzione Siziano – Villamaggiore – Lacchiarella. Allo stesso modo, la rete ciclabile del Comune di Lacchiarella (che si collega anche a Siziano) termina a poche centinaia di metri (circa 800 di competenza di Città Metropolitana) dalla rete di Pieve Emanuele.
Con l'approvazione della mozione e la collaborazione della Città Metropolitana di Milano si potrà ottenere la creazione di una vasta rete ciclabile di collegamento tra Pieve Emanuele – Siziano – Villamaggiore – Lacchiarella, nonchè la risoluzione dei problemi legati alla sicurezza del percorso."

venerdì 17 febbraio 2017

++ TARIFFA PUNTUALE: A POCHI MESI DAL VOTO L'AMMINISTRAZIONE CAMBIA DI NUOVO IDEA ++


In questi giorni, è stata recapitata nelle caselle postali dei cittadini la consueta guida annuale per una corretta gestione della raccolta differenziata. Tra le prime pagine, con stupore, leggiamo una dichiarazione, senza firma, in cui ci viene comunicato che si sta lavorando all'introduzione della "tariffa puntuale" nel nostro paese.
Ma stiamo parlando della stessa tariffa puntuale proposta dal nostro Gruppo Consiliare nel 2014, prima approvata e poi accantonata pubblicamente dal nostro Sindaco?? http://m5spieveemanuele.blogspot.it/2016/03/articolo-da-il-giorno-sud-milano.html

Pensiamo che prendere in giro i cittadini in questo modo sia vergognoso: 
in 5 anni sono stati ignorati tutti gli strumenti utili ad agevolare chi fa una buona raccolta differenziata.
Ed oggi, a pochi mesi dal voto, scopriamo che invece l'intenzione dell'Amministrazione è proprio quella di portare avanti un progetto accantonato.

In foto un articolo di Massimiliano Saggese de "Il Giorno" di marzo 2016.





giovedì 16 febbraio 2017

5 MINUTI PER PIEVE EMANUELE - LA COMUNITA' CHE VORREMMO


Il Movimento 5 Stelle Pieve Emanuele e la Candidata Sindaco Silvia Buccafusca invitano tutta la cittadinanza ad un incontro, che si terrà Domenica 26 febbraio, dalle ore 15.30, presso la EX Centrale termica - sala 1° piano.

E' un evento che abbiamo scelto di dedicare alle realtà Pievesi, riconosciute come punto di riferimento dai cittadini, in quanto - ogni giorno - conferiscono un valore aggiunto al Paese.


Ogni associazione avrà a disposizione 5 minuti di tempo per la propria esposizione; sarà certamente un momento costruttivo di ascolto attivo in quanto vogliamo dare spazio unicamente alle osservazioni, esigenze e problematiche che ci verranno raccontate.



mercoledì 15 febbraio 2017

Articolo - Il giorno - mensa



Oggi su "Il Giorno" (articolo di Massimiliano Saggese) quanto raccontato ieri qui http://m5spieveemanuele.blogspot.it/2017/02/caos-mensa-sollecito-di-pagamento.html
Il riassunto dell'Amministrazione: l'avviso l'hanno mandato.. hanno capito di aver sbagliato e non lo faranno più.. la colpa è del Movimento 5 Stelle.

lunedì 13 febbraio 2017

++ CAOS MENSA. SOLLECITO DI PAGAMENTO CONSEGNATI AGLI ALUNNI: TOCCATO DI NUOVO IL FONDO ++



La foto parla chiaro. Nei giorni passati abbiamo ricevuto numerose segnalazioni in merito all'inserimento di un "sollecito" di pagamento tra gli avvisi degli alunni delle nostre scuole.
Un gesto che riteniamo oltremodo irrispettoso. Far ricadere sui bambini eventuali colpe dei genitori è davvero triste. Esporre i figli di eventuali "non pagatori" all'umiliazione pubblica è quanto di più sbagliato si potesse fare, e ovviamente si è fatto.

Da anni segnaliamo le mancanze nel servizio; abbiamo cercato - senza successo - di migliorare il regolamento della commissione mensa; abbiamo segnalato - mesi fa - il fantomatico "costo di gestione" che costringeva i genitori a versare nelle casse di Vivenda, per il pagamento del servizio, delle spese a nostro avviso ingiustificate (e infatti piano piano si sta rivedendo questo aspetto).

Dobbiamo purtroppo rilevare che, in questi mesi, l'azione dell'amministrazione ci sembra più orientata a garantire il gettito alla società fornitrice dei pasti piuttosto che a garantire un servizio corretto.

Se ci sono genitori in difficoltà si intervenga con gli uffici preposti, con dilazioni e con gli strumenti previsti; se, invece, ci sono genitori "furbetti", la cui posizione è accertata, allora si intervenga duramente anche con riscossioni coatte, ma - per favore - evitiamo di creare disagi ai nostri figli!!

domenica 12 febbraio 2017

++ ASFALTI PIEVESI ++



Questa mattina, ci è bastata una passeggiata di pochi minuti in Via dei Pini, con la nostra Candidata Sindaco Silvia Buccafusca, per renderci conto che l'asfalto elettorale, posato poco più di 2 mesi fa grazie all'accensione di un mutuo, sta iniziando a sbriciolarsi in alcuni punti.

Eppure, già il 17 novembre con un post e successivamente con delle interrogazioni, avevamo cercato di far capire come non fosse una grande idea asfaltare i mattoncini dei dossi oppure non grattare il vecchio manto stradale (http://m5spieveemanuele.blogspot.it/2016/11/stendiamo-un-velo-di-asfalto-pietoso.html).

Qui non si tratta di destra, sinistra, centro, grillo o altro: si tratta di rispetto dei cittadini, di rispetto del denaro che mensilmente versano nelle casse comunali, di rispetto del paese in cui viviamo, della mediocrità dei lavori e del sistema dei controlli.
E ora, come già previsto il 17 novembre, si dovrà intervenire di nuovo con ripezzi e ritocchi.

martedì 7 febbraio 2017

++ COMMISSIONE ANTIMAFIA A PIEVE EMANUELE ++

Dal 2014, Pieve Emanuele - insieme ad altri 16 comuni della zona - aderisce al "Protocollo di intesa per la legalità" promosso dall’Associazione Osservatorio Mafie Sud Milano, con lo scopo di promuovere iniziative e buone pratiche per la diffusione della cultura della Legalità.

Nei giorni scorsi, dopo le dichiarazioni della Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia sulla diffusione della criminalità organizzata in Lombardia, l’Associazione ha esposto la volontà di proporre alle varie amministrazioni firmatarie del “Protocollo” la creazione di una Commissione Consiliare Comunale Antimafia.

Il M5S Pieve Emanuele, tramite il suo attuale portavoce - Gregorio Mammì, condivide la proposta della Presidente dell'Osservatorio e si impegna, da subito, a promuovere questa iniziativa e a votare, nei prossimi consigli comunali, ogni tipo di delibera riguardante il tema.
Inoltre, già nei mesi passati, a seguito del richiamo dell’Autorità Nazionale Anticorruzione al Comune di Pieve Emanuele per la violazione di alcune disposizioni di Legge nello svolgimento di un appalto (https://goo.gl/nMvnlv), era stata proposta la creazione di una Commissione Straordinaria per svolgere un Audit su alcuni appalti dell’Ente. Proposta che, il 10 ottobre 2016, venne bocciata da tutte le forze politiche dell’attuale maggioranza di centrosinistra (https://goo.gl/aibHjF).


Sull’argomento, dichiara la futura Candidata Sindaco del M5S - Silvia Buccafusca: “Concordiamo con l’idea che sia necessario ed urgente istituire una commissione Antimafia anche nel nostro Comune con lo scopo di indirizzare l’attività dell’Ente, in considerazione anche di alcuni casi balzati agli onori delle cronache nazionali, che hanno riguardato la nostra Comunità (https://goo.gl/WQtGFAhttps://goo.gl/N77E3D)”.

domenica 5 febbraio 2017

++ RISULTATO RAGGIUNTO: IL BUS SOSTITUTIVO MI700 FERMA A PIEVE EMANUELE ++


Nei mesi passati, abbiamo raccontato della nostra mozione - approvata dal Consiglio Comunale -  che impegnava l'Amministrazione ad attivarsi per chiedere agli Enti competenti la fermata del bus sostitutivo di Trenord MI700 che fermava (intorno alle 4.50) presso Certosa di Pavia, Villamaggiore e Locate Triulzi, ma non a Pieve Emanuele (https://m5spieveemanuele.blogspot.it/2016/10/articolo-mozione-approvata.html).

Trenord, a seguito delle richieste dei cittadini, del nostro Gruppo e dell'Amministrazione Comunale, ha adeguato l'offerta in occasione del cambio orario di fine 2016.
Un altro risultato raggiunto dai banchi di minoranza, per il miglioramento del nostro paese!

Sull'argomento intervengono anche l'attuale portavoce del M5S Pieve Emanuele - Gregorio Mammì e la Candidata Sindaco Silvia Buccafusca: " Grazie a questo intervento riusciamo a dare un servizio a tanti cittadini "turnisti" che potranno recarsi sul posto di lavoro utilizzando un mezzo di trasporto pubblico, lasciando a casa l'automobile".


I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano  a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019.    Nel nuovo anno cont...