lunedì 19 dicembre 2016

800 metri mancanti per una mobilità sostenibile tra Pieve Emanuele, Siziano e Lacchiarella


M5S Pieve Emanuele e M5S Lacchiarella di nuovo insieme per un progetto comune:

Il problema sempre più rilevante del congestionamento del traffico automobilistico delle nostre città e le connesse problematiche dell’inquinamento atmosferico richiedono un forte impegno nella promozione di forme di mobilità più sostenibili. L’implementazione delle infrastrutture e di una mobilità sostenibile oltre a risolvere i problemi del traffico consentono di migliorare la vivibilità e la sicurezza del paese.

Le Amministrazioni Comunali, in questi anni, hanno lavorato per migliorare la mobilità interna ma mancano ancora adeguati collegamenti tra le reti dei paesi. Attualmente - come si evince dalla mappa - una parte della rete ciclabile di Pieve Emanuele, termina la sua “corsa” sulla SP Vigentina rendendo pericoloso il prosieguo in direzione Siziano – Villamaggiore – Lacchiarella. Allo stesso modo, la rete ciclabile del Comune di Lacchiarella (che si collega anche a Siziano) termina a poche centinaia di metri (circa 800 di competenza di Città Metropolitana) dalla rete di Pieve Emanuele.
Considerato che con l’investimento di poche risorse si otterrebbe la creazione di una vasta rete ciclabile di collegamento tra Pieve Emanuele – Siziano – Villamaggiore – Lacchiarella i portavoce Gregorio Mammì e Alfredo Gentili hanno presentato una mozione per chiedere alle Giunte Comunali di attivarsi, in rappresentanza dei cittadini, per chiedere agli enti sovracomunali lo stanziamento di risorse e l’impegno per la realizzazione del collegamento tra la rete ciclabile di Pieve Emanuele e la rete ciclabile di Villamaggiore/Lacchiarella al fine di creare una vasta rete ciclabile di collegamento tra i paesi.


Nessun commento:

Posta un commento

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano  a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019.    Nel nuovo anno cont...