giovedì 13 ottobre 2016

Approvate le mozioni sul tema "trasporti"




Il 10 ottobre, il Consiglio Comunale di Pieve Emanuele ha approvato due importanti mozioni presentate da Gregorio Mammì - Portavoce del M5S Pieve Emanuele, riguardanti il tema "trasporti":

RICHIESTA PER IL PASSAGGIO DEL BUS SOSTITUTIVO MI700 A PIEVE EMANUELE 

https://m5spieveemanuele.blogspot.it/2016/05/treno-bus.html
La mozione impegna l'Amministrazione Comunale ad attivarsi, in rappresentanza di tutti i Cittadini, per chiedere agli Enti competenti la fermata del bus sostitutivo di Trenord (intorno alle 4.50) che attualmente fa regolare fermata presso Certosa di Pavia, Villamaggiore e Locate Triulzi, ma non a Pieve Emanuele.
L'amministrazione Comunale si è impegnata anche a relazionare al Consiglio Comunale sulle azioni intraprese per risolvere questa problematica, segnalata da molti cittadini nei mesi passati.
Inoltre, venuto a conoscenza della vicenda, il Sindaco aveva anche lui scritto a Trenord, nei mesi passati, ottenendo la fermata dei treni 2177 e 3998.


RICHIESTA ATTIVAZIONE NUOVE CORSE DI TRENI SUBURBANI

https://m5spieveemanuele.blogspot.it/2016/08/un-treno-ogni-15-minuti-sulla-linea.html
L’istituzione della linea S13 sulla tratta Milano Rogoredo-Pavia, che garantisce un treno ogni 30’ minuti nell’arco di gran parte del giorno, ha comportato un considerevole incremento del servizio di trasporto pubblico per le Fermate di Certosa di Pavia, Villamaggiore (Comune di Lacchiarella), Pieve Emanuele e Locate Triulzi, nonché per tutti i Comuni limitrofi.
Nonostante ciò la domanda di trasporto pubblico non viene soddisfatta ancora in maniera sufficiente (si prendano ad esempio i numerosi articoli della stampa locale relativi ai continui disagi della tratta e ai treni sovraffollati nelle ore di punta) e infatti sia le FS e sia Regione Lombardia hanno previsto nei loro piani futuri, che per ora restano sulla carta, il quadruplicamento e il potenziamento della tratta.
Invece, le evoluzioni dei territori presenti sulla linea ferroviaria impongono una accelerazione della presa in carico della crescente richiesta di trasporto pubblico (si prenda ad esempio l’insediamento del grande Outlet della moda a Locate Triulzi, un polo di ricerca universitaria a Pieve Emanuele, l’espansione demografica dei comuni e di quelli limitrofi).
Inoltre, considerato che necessità simili sono state manifestate dai Comuni presenti sulla tratta Milano-Lodi e che gli stessi, grazie ad un lavoro condiviso, hanno ottenuto dagli Enti Competenti il prolungamento di alcuni treni suburbani S12 fino a Melegnano (fonte sito Regione Lombardia: http://goo.gl/pcU5fg), l'amministrazione si è impegnata ad attivarsi, in rappresentanza di tutti i Cittadini e di concerto con i Comuni interessati dalla linea suburbana S13, presso l’Assessorato Regionale Competente e Trenord, per chiedere l’istituzione di una ulteriore linea di treni suburbani, che effettui le fermate sulla Linea Milano Rogoredo-Pavia, garantendo la possibilità di usufruire di un treno ogni 15’ minuti. Quanto sopra, almeno nella fase iniziale/sperimentale, nelle ore di fascia pendolare (ad esempio 06.30 – 9.30 e 16.30 – 19,30 e da lunedì a venerdì).

Nessun commento:

Posta un commento

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano  a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019.    Nel nuovo anno cont...