martedì 15 marzo 2016

Consiglio Comunale del 14-3-16

Nel corso del Consiglio Comunale del 14 marzo, ho presentato un interrogazione riguardante un incarico professionale di circa 10.000 euro per la "... predisposizione del Bilancio di Previsione 2016..." assegnato dagli uffici del servizio Cultura e Sport che, di solito, non ci sembrano impegnati nella stesura di bilanci.
Ho, inoltre, richiesto se esistono collegamenti tra la ditta affidataria dell'incarico - Azienda Zendra Danilo Elaborazione Dati S.r.l. - e un certo Sig. Zendra Danilo che alcuni articoli di giornale riportano sotto processo per “truffa ai danni dello stato” (fonte: http://goo.gl/BXMmVI).
Infine, ho chiesto perchè la predisposizione del Bilancio di Previsione viene affidata all'esterno quando il nostro Comune è dotato, all'interno, di competenze e di responsabili in materia.

Qui il testo dell'interrogazione -> https://goo.gl/mteuzw


P.S.:
Nel corso del Consiglio Comunale, tra i punti più importanti, sono stati affrontati:
- Programma delle Opere Pubbliche;
- Bilancio di Previsione 2016 (vedi sopra);
- Mozione di Forza Italia e Lega Nord sugli atti riguardanti il nuovo distributore sulla sp vigentina.

Nei primi 2 punti, strettamente collegati tra loro, per l'ennesima volta, si è assistito ad un meraviglioso dibattito sugli inizi degli anni "90"; periodo in cui Corona con la sua Rhythm of the Night impazzava sulle radio di tutto il mondo, l'attuale Sindaco Paolo Festa iniziava la sua ultra-ventennale carriera nella politica Pievese e io mi accingevo a completare con ottimi risultati l'asilo per iniziare le scuole elementari.
Tutto ciò non mi appassiona e penso non appassioni neanche i cittadini.
E' bene però ricordare in questa occasione che il M5S, per scelta, non ha mai cavalcato l'onda delle polemiche riguardanti lo stato del territorio (comprendendo fin dal 2012 la situazione) ma ha sempre cercato di segnalare, per le vie istituzionali, gli eventuali disservizi riscontrati.
Sul Bilancio, la mia posizione e quella del M5S, ovviamente, non si è potuta trasformare in voto favorevole per i motivi che si vanno ripetendo ormai da anni (già riassunti nel 2014, quando la maggioranza bocciò tutti gli emendamenti M5S -> https://goo.gl/Sz1FuO, e che ho ripetuto nuovamente durante la seduta).
In estrema sintesi; 
- il percorso è sempre, purtroppo, poco condiviso per un atto di così grande complessità, 
- come riportato nel link sopra del 2014, il M5S non è contro gli investimenti pubblici (e la stessa posizione viene ripetuta da anni) ma in virtù di alcune osservazioni fatte negli anni (alta percentuale di affidamenti diretti, poco controllo su come vengono gestiti i lavori, ingenti somme risparmiate negli anni per l'intervento di operatori privati e del piano città che avrebbero dovuto consentire maggiori disponibilità di risorse comunali) non si trova giustificazione ad un ricorso così massiccio e prolungato a mutui (giustificati invece per le compartecipazione con altri enti per lavori nelle scuole ecc).
- come esempio delle cose che si potrebbero migliorare è stato fatto presente che 9 ore di affitto della sala istituzionale portano nelle casse comunali circa 500 euro ma costano alla cittadinanza circa 9.000 euro (1.000 euro di spesa all'ora - pag 20 dell'allegato https://goo.gl/BI3ooU !!);
- come già chiesto nel 2014, sarebbe bello provare a coprire, almeno in via sperimentale per un anno, il 100% della spesa di alcuni servizi erogati dal Comune (es. trasporto anziani, trasporto disabili);
- la tariffa per tumulazione e concessione loculi passa da 2.290 euro a 2.890 euro (pag 26 dell'allegato https://goo.gl/BI3ooU);
- la tariffa per rinnovo concessione loculi passa da 2.200 euro a 2.800 euro (pag 26 dell'allegato https://goo.gl/BI3ooU);
Si potrebbe andare avanti ore, ma è meglio fermarsi qui. 
Nulla di nuovo, nessuna critica, nessuna polemica, ma semplici osservazioni. 
I cittadini valuteranno in tranquillità l'operato di tutti.

Sulla mozione di Forza Italia e Lega Nord, di estrema complessità e tecnicità (qui il testo -> https://goo.gl/CklvFh ), pur non condividendo alcune osservazioni portate all'attenzione del Consiglio Comunale si è ritenuto, comunque, di dover chiedere uno sforzo di apertura e trasparenza all'amministrazione, tramite la trasmissione degli atti riguardanti il tema alla Procura.
Per cercare di chiarire quanto accaduto è intervenuto anche il Responsabile dell'Ufficio che ha risposto a tutte le domande fatte dai Consiglieri.
Nonostante il voto contrario espresso dalla maggioranza, però, a tutela del Consiglio Comunale, dell'Ente ma soprattutto dei Cittadini di Pieve Emanuele, ritengo di dover trasmettere personalmente alla Procura tutti gli atti riguardanti il tema trattato e le dichiarazioni fatte nel corso della seduta, in modo da accertare ogni tipo di eventuale responsabilità.











Nessun commento:

Posta un commento

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Pieve Emanuele augurano  a tutti i cittadini un sereno Natale ed un Felice 2019.    Nel nuovo anno cont...